Pro Sesto: stadio Breda disponibile per sperimentazioni postCovid

Lme
·1 minuto per la lettura

Milano, 18 lug. (askanews) - La Pro Sesto e Sesto San Giovanni si mettono a disposizione del ministero dello Sport e della Federazione Italiana Giuoco Calcio per eventuali sperimentazioni mirate al ritorno graduale del pubblico allo stadio. La squadra, promossa quest'anno in Serie C, sottolinea che lo stadio 'Breda', "recentemente ammodernato e con una capienza di circa 4.000 posti a sedere, associato a una citt di 80.000 abitanti, disponibile per le autorit competenti per sperimentazioni o simulazioni da compiere in vista dell'augurato ritorno degli spettatori a una partita di calcio". Proprio in questi giorni il club ha attivato un 'Comitato medico-scientifico', disponibile per tutta la cittadinanza. Una struttura di una decina di professionisti che, con le necessarie competenze, agir oltre che sulle tradizionali dinamiche sportive, anche come supporto al passaggio dall'emergenza-Covid alla nuova normalit.