Probabile che Ue chiuda contratti con Astrazeneca, J&J a scadenza - viceministro Francia

Agnes Pannier-Runacher, vice ministro francese all'Industria, a Parigi

(Reuters) - C'è una "grande probabilità" che la Commissione europea non rinnovi i contratti per i vaccini contro il Covid-19 con aziende come Astrazeneca e Johnson & Johnson (J&J).

Lo ha detto Agnes Pannier-Runacher, viceministro francese all'Industria, all'emittente BFM TV.

Era stato in precedenza il quotidiano "La Stampa" a riportare la notizia che Bruxelles sta prendendo in considerazione la possibilità di terminare questi contratti.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)