Processo Harvey Weinstein: finalizzata composizione giuria -2-

Ihr

Roma, 18 gen. (askanews) - "Molte delle sfumature di questo caso sono legate al modo in cui il mondo è cambiato negli anni '90", ha detto, riferendosi alle accuse contro Harvey Weinstein che risalgono a quel tempo. La scelta degli ultimi due giurati ha scatenato una mini polemica: la difesa ha accusato una donna di aver omesso di menzionare che quest'estate avrebbe pubblicato un romanzo che racconta la storia di giovani donne aggredite da predatori sessuali. Il giudice la ha inclusa tra i 12 giurati.

"Una decisione aberrante", ha detto ai giornalisti l'avvocato di Harvey Weinstein Donna Rotunno dopo l'udienza. Nel processo, la difesa ha presentato un'azione per annullare il processo, evidenziando le "incoerenze e bugie" di questo giurato. Harvey Weinstein, accusato di molestie o aggressioni sessuali da parte di oltre 80 donne, sarà comunque processato a New York solo per due fatti presunti, una aggressione sessuale e uno stupro.

L'ex produttore 67enne rischia l'ergastolo. Il processo di alto profilo dovrebbe prendere il via mercoledì prossimo e terminare il 6 marzo.