Processo Johnny Depp-Amber Heard, la sentenza: Depp diffamato dalla ex moglie

processo Depp Heard sentenza
processo Depp Heard sentenza

La sentenza è arrivata, Johnny Depp ha vinto nella causa contro l’ex moglie, che come stabilito dalla giuria, lo ha diffamato. La giuria presieduta da sette componenti ha stabilito che Johnny Depp ha vinto la causa e che Amber Heard dovrà risarcirlo per un ammontare di 15 milioni di dollari (10 milioni più 5 milioni di cifra compensatoria). Due milioni andranno invece ad Amber Heard. Un verdetto era stato raggiunto poco prima dalla giuria del tribunale di Fairfax in merito alla causa per diffamazione avviata da Johnny Depp contro l’ex moglie Amber Heard. Il verdetto è arrivato dopo 12 ore di attesa e oltre alla richiesta di risarcimento da 50 milioni avanzata da Johnny Depp contro la Heard la giuria si è pronunciata anche in merito alla controrichiesta da 100 milioni di dollari presentata dall’attrice contro l’ex marito. La lettura della sentenza è arrivata poco dopo le 21 italiane (le 15 ora locale in Virginia, Usa).

Processo Depp-Heard, la sentenza: vince l’attore

Nel processo per diffamazione tra Johnny Depp e Amber Heard la giuria aveva raggiunto un verdetto ma è stata rimandata in aula perché non aveva compilato l’importo dei danni. Questo ha fatto presupporre che i giurati avessero ritenuto sin da subito uno dei due attori colpevole di diffamazione. Poco dopo lo ha confermato il giudice, condannando Amber Heard per diffamazione, a risarcire l’ex marito di un ammontare complessivo di 15 milioni di dollari. Il verdetto della giuria letto ad alta voce ha definito “malizioso” l’atteggiamento dell’attrice ed ex moglie dell’attore dei Pirati dei Caraibi le cui dichiarazioni sono state ritenute completamente false. Alla lettura della sentenza gli avvocati di Johnny Depp si sono abbracciati mentre fuori dalla corte di Fairfax in Virginia si è radunata una piccola folla con cartelli in supporto dell’attore. Secondo la giuria l’articolo scritto dall’attrice era dunque falso, e parlava dell’ex marito in modo diffamatorio. Una mezza vittoria è stata conquistata anche dalla Heard: la giuria le ha attribuito 2 milioni di dollariper le sue accuse di diffamazione contro l’ex marito.

Processo Depp-Heard, raggiunto un verdetto

La causa ha avuto inizio l’11 aprile. È stato Johnny Depp a prendere la decisione di intentarla, con l’accusa di diffamazione, nei confronti della ex moglie. Depp ha sottolineato di essere stato screditato e che la sua carriera ne ha pesantemente risentito dopo che la Heard ha pubblicamente (in un articolo giornalistico) dichiarato di essere “un personaggio pubblico rappresentativo dell’abuso domestico”.

Per tale ragione l’attore ha chiesto un risarcimento di 50 milioni di dollari. Nel corso del processo durato diverse settimane l’attrice ha raccontato di essere stata aggredita fisicamente e sessualmente dall’ex marito, oltre ad aver sottolineato di essere stata diffamata nel momento in cui le sue accuse sono state definite una bufala da parte dell’avvocato di Depp. L’attore non sarà presente alla lettura della sentenza per impegni di lavoro presi prima che il processo iniziasse. È infatti impegnato in alcuni concerti; seppur non presente in aula, dovrebbe collegarsi in video dal Regno Unito per ascoltare l’esito del processo. Un portavoce di Amber Heard ha dichiarato: “La sua assenza dimostra quali sono le sue priorità. Johnny suona la chitarra in Gran Bretagna mentre Amber aspetta un verdetto in Virginia. Depp porta in tournée il suo cinismo e la sua mancanza di serietà”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli