Processo a Trump, Dem spingono per nuove testimonianze e prove

A24/Pca

New York, 15 gen. (askanews) - "I testimoni possono dire la verità, oppure no. I documenti, di solito, non mentono". Lo ha dichiarato Adam Schiff, presidente della commissione Intelligence della Camera, scelto dalla speaker Nancy Pelosi come uno dei sette 'accusatori' del presidente Donald Trump per il processo contro di lui in Senato.

I democratici, ieri, hanno presentato nuovi documenti sulla campagna in Ucraina di Rudy Giuliani, avvocato di Trump, per cercare di danneggiare l'ex vicepresidente Joe Biden. Documenti che i democratici vorrebbero presentare al processo, ma che i repubblicani sembrano intenzionati a bloccare. (segue)