Prodotta a St. Athan la prima Aston Martin DBX707 di serie

(Adnkronos) - Il primo esemplare destinato a un cliente di Aston Martin DBX707, il SUV di lusso più potente al mondo, è uscito ieri dalla catena di montaggio di St Athan nel Galles. Costruita a mano, la DBX707 sarà venduta in più di 50 paesi in tutto il mondo e rappresenta la prima auto di produzione gallese da quasi 50 anni. Con una potenza di 707 CV, Il SUV è in grado di raggiungere una velocità massima di 300 km/h e scattare da 0 a 100 km/h in 3"1.

Il Chief Operating Officer di Aston Martin Lagonda Michael Straughan ha dichiarato: «Aston Martin è immensamente orgogliosa di produrre prodotti leader del settore come la DBX707 da una struttura di livello mondiale come quella del Galles e siamo lieti di vedere completato il primo modello. Quale prima vettura consegnata attraverso il processo produttivo sotto la guida di Lawrence Stroll - presidente esecutivo di Aston Martin Lagonda - la DBX707 è il simbolo della nuova era di Aston Martin e della capacità del Marchio di combinare lusso e prestazioni elevate. La reazione iniziale da parte di clienti e media è stata straordinaria e, con l’incremento della produzione a St Athan, abbiamo anche avuto l'opportunità di far crescere il nostro team e creare maggiori opportunità di lavoro per la comunità locale. Il Galles ha una ricca tradizione di eccellenza industriale e ingegneristica e siamo entusiasti di forgiare il futuro e supportare quell'orgogliosa eredità».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli