Prodotto ossigeno su Marte: è la prima volta

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Getty Creative
Getty Creative

A pochi giorni dal volo del drone-elicottero Ingenuity su Marte, la missione sul Pianeta rosso segna un altro successo. Grazie a uno degli strumenti a bordo del rover Perseverance della Nasa, per la prima volta è stato prodotto ossigeno su Marte. A ufficializzare la riuscita dell’esperimento è stata la Nasa.

A partire dall’atmosfera del pianeta, composta al 96% da anidride carbonica, Moxie (Mars Oxygen In-Situ Resource Utilization Experiment) è riuscito ad estrarre appena 5 grammi di ossigeno, quando basta a un essere umano per respirare 10 minuti. L’obiettivo di Moxie è arrivare a produrre fino a 10 grammi di ossigeno l’ora.

“Sebbene questa dimostrazione tecnologica sia appena iniziata, potrebbe aprire la via alla possibilità di trasformare la fantascienza in realtà”, ha osservato l’agenzia spaziale americana.

GUARDA ANCHE: L'elicottero della Nasa compie il primo volo su Marte

GUARDA ANCHE: Questo è il progetto urbano per la prima città su Marte