"Prof che minaccia studenti non iscritto alla Lega"

webinfo@adnkronos.com

Il professore che su Facebook ha minacciato di rendere "la vita un inferno" agli studenti di Fiorenzuola, nel Piacentino, che domani parteciperanno alla manifestazione delle sardine, organizzata in concomitanza con l’arrivo in città del leader leghista Matteo Salvini, "non è un iscritto alla Lega, al contrario di quello che ho letto su alcuni media. Condanno le sue parole: sono inaccettabili, ancor più se scritte o pronunciate da un docente". Così la candidata alla presidenza della Regione Emilia-Romagna per il centrodestra, Lucia Borgonzoni. 

"Le piazze, se non violente, le rispetto sempre - aggiunge Borgonzoni -, anche se non ne condivido il messaggio. E mai nessuno deve permettersi di censurare idee e pensieri altrui, né con parole né con minacce".