Prof lo riprende, studente replica: "Mi sto facendo uno spinello"

webinfo@adnkronos.com

In classe con la droga nello zaino. All'insegnante che lo stava riprendendo per la sua distrazione un 16enne ha risposto che si stava "preparando uno spinello". L'episodio, di cui riferisce in una nota la Compagnia di Spilimbergo, è accaduto ieri, attorno alle 12, all’interno di un istituto superiore di Maniago (Pordenone). Nel corso della lezione di laboratorio, riporta una nota, il prof, notando la distrazione di uno studente lo ha richiamato e il giovane gli ha risposto "che era intento a 'prepararsi uno spinello'".  

L'adolescente a quel punto lo ha buttato via, ma il prof ha scorto nello zaino una sostanza ritenuta "sospetta". Avvertita immediatamente la presidenza, è stato richiesto l’intervento dei carabinieri di Maniago che, giunti nella sede dell'istituto con una pattuglia, hanno accertato la presenza nello zaino del ragazzo di "31,10 grammi di hashish". Accompagnato il giovane dai genitori, una successiva perquisizione ha permesso di reperire "un bilancino di precisione, due grinder e una pipa tipo Bong". I militari dell'Arma hanno quindi sequestrato la sostanza e il materiale rinvenuto e denunciato il giovane alla Procura della Repubblica per i Minori di Trieste con l’ipotesi di "detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio".