Professionista trovata morta in casa: la scoperta dopo 5 mesi

Via Mercadante
Via Mercadante

Una professionista di mezza età è stata trovata morta in casa. Sembra che la donna fosse deceduta da almeno 5 mesi. È accaduto a Santa Maria Capua Vetere (Caserta) in via Mercadante. Come informa Leggo, la scoperta è avvenuta grazie alla segnalazione da parte di un parente della defunta. Una volta entrati nell’abitazione i vigili del fuoco hanno trovato il condizionatore ancora acceso. Questi ultimi non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Al momento non è stata resa nota l’identità della sventurata, se non le sue iniziali: G.S. .

Trovata morta in casa: l’intervento dei vigili del fuoco

I soccorritori sono giunti in seguito alla segnalazione di un parente della donna, con la quale non riusciva più a mettersi in contatto. L’uomo sembrerebbe vivere al centro nord. Secondo quanto riportato da Edizione Caserta, una volta giunti sul posto i soccorritori hanno trovato il condizionatore ancora acceso. Questo particolare farebbe pensare che il decesso sia avvenuto durante l’estate. Pare che la donna vivesse da sola dopo la perdita di un famigliare.

L’annuncio su Facebook

A riportare la tragica notizia un post sul gruppo Facebook Ciò che vedo in città Smcv. Citiamo testualmente: “Una brutta notizia. Anche se ad alcune brutte notizie siamo abituati, questa è ancor più brutta. Ci avvisano che ieri, in via Mercadante, Santa Maria Capua Vetere, una professionista di mezza età, tale G.S., sia stata ritrovata, dopo le insistenze telefoniche e citofoniche di alcuni vicini e parenti, senza vita in casa. Pare sia deceduta dal mese di giugno tant’è che anche il condizionatore era ancora acceso…”.