Professore universitario di Siena elogia Hitler su Twitter: è polemica

professore siena hitler

Un professore universitario di Siena ha pubblicato su Twitter un elogio ad Hitler che ha scatenato le discussioni sul web. Emanuele Castrucci è un docente di Filosofia del diritto dell’ateneo toscano che ha utilizzato i social in modo “improprio”. Infatti, sul suo profilo è apparsa l’immagine di Hitler con il pastore tedesco Blondi corredata da un commento personale. “Vi hanno detto che sono stato un mostro per non farvi sapere che ho combattuto contro i veri mostri che oggi vi governano dominando il mondo”. Scoppia la polemica.

Professore universitario elogia Hitler

Dopo aver fatto esplodere una polemica per un’immagine di Hitler, il professore universitario di Siena ha rincarato la dose pubblicando ulteriori post. In un secondo messaggio, infatti, il docente di Filosofia del diritto ha scritto:”I gentili contestatori del mio tweet non hanno compreso una cosa fondamentale: che Hitler, anche se non era certamente un santo, in quel momento difendeva l’intera civiltà europea”.

Purtroppo, però, il caso non si chiude qui. Lo scorso 20 novembre, infatti, Emanuele Castrucci aveva citato una frase di Corneliu Zelea Codreanu. Il fascista rumeno fondatore della Guardia di ferro dichiarava: “Non c’è nulla che i giudei temano più dell’unità di un popolo”.

Le reazioni

Alcuni utenti, dunque, si sono chiesti il motivo di queste prese di posizione. In particolare, il rettore dell’ateneo di Siena Francesco Frati ha scritto a sua volta: “Il prof. Castrucci scrive a titolo personale e se ne assume la responsabilità”. Inoltre, “l’università di Siena, come dimostrato in molteplici occasioni, è dichiaratamente antifascista – ha aggiunto – e rifugge qualsiasi forma di revisionismo storico nei confronti del nazismo”.