Professoressa umiliata in classe dagli studenti: “Questa è da Oscar”

professoressa umiliata studenti

Open ha intercettato cinque video dell’istituto Regina Margherita di Salerno. Le immagini mostrano un ragazzo incappucciato che lentamente si avvicina alla cattedra per poi deridere l’insegnante. La professoressa, da quando si vede nei video, viene umiliata dagli studenti, che filmano la scena con i loro cellulari. I filmati sono diventati virali sul web. Da Facebook a Instagram la frase celebre è diventata: “Bassano sei tu?”. Vediamo cosa è successo nella scuola di Salerno.

Professoressa umiliata dagli studenti

Nei video intercettati si vede chiaramente la professoressa in difficoltà nel gestire gli studenti: la donna viene umiliata mentre cerca di fare l’appello. “Stai fermo”, “stai calmo” sono i tentativi dell’insegnante di tenere sotto controllo i ragazzi. Gli alunni, però, filmano con i loro telefoni cellulari la scena che diventa virale sul web. Un ragazzo si avvicina alla cattedra incappucciato con un passo da dinosauro, colpisce la cattedra con la testa e spaventa la docente. Gli altri, nel frattempo, ridono e lanciano battutine mentre la professoressa continua l’appello con evidente difficoltà. “Bassano sei tu?” è la frase virale sui social. Infine, qualcuno grida: “Questa è da Oscar”.

La preside

L’accaduto non ha fatto restare in silenzio la dirigente dell’istituto Regina Margherita, Angela Nappi, che al Mattino ha chiarito che i video sono stati diffusi da una persona estranea, non dai suoi alunni. Tuttavia, la preside ha avviato un’indagine interna per scovare i colpevoli e punirli. “C’è qualcuno dall’esterno, forse un adulto, che non vuole il bene della scuola” ha spiegato. La circolare diffusa nei giorni scorsi, infatti, ha come oggetto la “verifica e decisioni in merito al video virale del 14 settembre“. “Gli studenti hanno fatto il loro mea culpa – ha concluso la preside –. Il primo è stato l’allievo del video in cui si immortalava l’appello in una classe. Il ragazzo ha chiesto scusa”.