Progetto Ue per attrarre giovani in settore tessile e vestiario

Red/Cro/Bla

Roma, 14 nov. (askanews) - La Commissione Europea lancia un programma per attrarre i giovani verso i settori tessile, vestiario, calzaturiero e conciario, fornendo opportunità di carriera in questi campi, strategici per l'economia europea, nonché correlati con l'innovazione e le tecnologie digitali.

Lanciato da Easme (L'Agenzie Europea per le piccole e medie imprese) e DG GROW (Il direttorato generale della Commissione Europea per il mercato interno, l'industria, l'impresa e le PMI) il programma coinvolge sei paesi europei, tra cui l'Italia.

La presentazione del progetto, che si chiama "Open your Mind", si terrà oggi alle 16.30 all'Associazione Stampa Estera in Italia. Interverranno Claudio Gentili, Responsabile Educazione, Confindustria, Francesco Di Salvo, Segretario Generale Filctem-CGIL Lombardia, Federica Leonetti Chairperson, Textile & Fashion Sector Group - Network Partner - Enterprise Europe Network - Consorzio ALPS EEN Unioncamere Piemonte.