Proietti: quando si svolgeranno le esequie?

·1 minuto per la lettura
gigi proietti funerali
gigi proietti funerali

La morte di Gigi Proietti è l’ennesima notizia triste di questo strano 2020. L’attore è scomparso a causa di un arresto cardiaco nel giorno del suo compleanno e la famiglia sta organizzando i funerali. Considerando l’emergenza Coronavirus, quando si svolgeranno le esequie?

Gigi Proietti: i funerali

Gigi Proietti è morto il 2 novembre, proprio nel giorno del suo ottantesimo compleanno. L’attore era ricoverato da qualche giorno presso una clinica romana, ma soltanto nella serata di domenica 1 novembre la notizia è stata diffusa. Malato di cuore da tempo, Gigi era sempre riuscito a tenere sotto controllo la patologia. Purtroppo, negli ultimi giorni, le sue condizioni si sono aggravate e un arresto cardiaco gli è stato fatale.

La notizia della sua morte ha lasciato tutti senza parole, Vip e non. Proietti era l’attore del popolo e non si poteva fare altro che amarlo. Oltre alla bravura nella recitazione, non possiamo dimenticare la sua voce: calda, leggermente rauca e profonda. Non a caso, nell’ultima puntata di Ulisse, il suo contributo ha tenuto incollati allo schermo milioni di italiani.

I funerali del grandissimo Gigi non sono stati ancora fissati, ma la famiglia sta facendo di tutto affinché venga “ricordato come merita“. Questo è quanto una fonte a loro vicina ha rivelato all’Adnkronos. Ovviamente, considerando l’emergenza Coronavirus, le esequie si svolgeranno seguendo le disposizioni imposte dal Governo. Al momento, la moglie Sagitta Alter e le due amate figlie Susanna e Carlotta stanno decidendo come dare l’ultimo saluto all’uomo di casa.