Promozione Citroen C4 Cactus, perché conviene e perché no

redazione@motor1.com (Sergio Chierici)
promozione-settimana Citroen C4 Cactus

Quasi 7.000 euro di sconto sulla Feel 100 CV a benzina, con anticipo di 3.300 euro, rate da 149 euro e maxi rata finale

A parte SUV e multispazio, l’offerta di Citroen nel segmento delle due volumi medie è coperto dalla sola C4, nel particolare modello Cactus che nella generazione precedente ha aperto la strada all’attuale design, da sport utility concreta e non troppo alta: fino al 30 novembre anche su questo modello c’è un’offerta dedicata.

La Citroen C4 Cactus BlueHDi 100 CV S&S in allestimento Feel costerebbe 21.250 euro, ma il prezzo scende a 16.150 euro sulle vetture immatricolabili entro la scadenza della promozione, e a 14.350 euro aderendo al finanziamento Simply Drive Hunter. Con un anticipo di 3.297 euro, si versano poi 35 rate mensili da 149 euro (TAN fisso 5,65%, TAEG 7,79%) e una rata finale di 7.958,5 euro, con possibilità di riscatto o passaggio a un altro veicolo.

Vantaggi

A parte l’originalità estetica e degli interni, la C4 Cactus ha una cosa che altre concorrenti non hanno, le sospensioni idrauliche progressive (PHC), che sia pur diverse e più semplici rispetto alle storiche idropneumatiche, la rendono molto Citroen; in più l’allestimento Feel, che comprende sensori posteriori, Mirror Screen per gli smartphone e radio DAB, è offerto con un altissimo sconto iniziale di 6.900 euro, aderendo al finanziamento.

Svantaggi

Sono da aggiungere i consueti costi dell’operazione di acquisto e finanziamento, come IPT, Kit sicurezza, PFU e bollo, non esemplificati; inoltre nella promozione manca l’indicazione del chilometraggio massimo in caso di restituzione. E' un’offerta non cumulabile con altre in corso e su vetture da immatricolare entro il 30 novembre (non basta quindi il solo contratto): potrebbero quindi essere proposti allestimenti e versioni dal costo maggiore.

A proposito di Citroen C4 Cactus