Promozione Lombardia: un contropiede condanna il Barona Club

promozione lombardia barona club

Nel girone E della Promozione Lombardia il Barona Club Milano perde contro Tribiano davanti ai suoi tifosi. Una sconfitta di misura arrivata sotto la pioggia al termine di un match tutto sommato equilibrato.

Promozione Lombardia: Barona Club sconfitto

La squadra milanese non perdeva da quattro partite anche se era reduce da un pareggio contro la penultima in classifica. Allo Stadio Comunale San Paolino però si è presentato un avversario tosto, che lotta per raggiungere la zona playoff e la promozione in Eccellenza. Tuttavia, nei primi 45′ di gara le squadre si annullano a vicenda e accade ben poco. L’unica occasione significativa è un palo colpito dagli ospiti sugli sviluppi di un corner.

Nel secondo tempo la partita diventa più vivace e le squadre si allungano per trovare il vantaggio. Dopo una doppia chance fallita dai padroni di casa, gli ospiti ribaltano il fronte e il contropiede si rivela letale. Stendal Tchetchoua, attaccante del Tribiano, si fa 40 metri palla al piede e aggira il portiere avversario in uscita. Barona Club si riversa in attacco alla disperata ricerca del pareggio ma al triplice fischio il risultato rimane 0-1.

Si interrompe così la striscia positiva dei ragazzi di mister Abbate, che scendono in decima posizione. Brutte notizie anche dall’infermeria: l’infortunio di Santoiemma va ad aggravare ulteriormente il bilancio degli indisponibili. Il Barona Club Milano però non interrompe il suo percorso ed è già pronto a risollevarsi dalla prossima giornata. La squadra sarà impegnata nella trasferta sul campo della Senna Gloria.