Propaganda Live, che fine ha fatto Mirko Matteucci? Preoccupazione tra i fan

La trasmissione è iniziata già da due settimane ma lui ancora non s’è visto. Per questo sono tanti i fan di Propaganda Live a chiedersi che fine abbia fatto Mirko Matteucci. Lo storico collaboratore di Diego Bianchi sembra essere sparito nel nulla e anche sui social non si fa sentire dalla fine del mese di maggio scorso. Sarà capitato qualcosa al tassista di Zoro o la sua assenza è stata studiata a tavolino?

>> La lettera del Presidente Mattarella a Propaganda Live: ecco cosa c’è scritto


Propaganda Live, che fine ha fatto Mirko Matteucci?

Il programma di approfondimento e satira in onda ogni venerdì sera su La 7 è ricominciato il 13 settembre scorso. Ma la puntata d’esordio della nuova stagione ha fatto registrare un’assenza piuttosto vistosa: all’appello a Propaganda Live mancava Mirko Matteucci. Anche la settimana successiva, l’inviato della trasmissione non s’è visto e tra i telespettatori più affezionati è iniziata a serpeggiare la preoccupazione. Che fine avrà fatto Missouri 4? Dalla redazione non arrivano segnali esplicativi così come anche dalla rete. Solo Diego Bianchi, provando a placare le insistenti domande del pubblico sui social ha risposto con un laconico: “Ce lo siamo perso”.

L’assenza sui social

Non vedendolo in onda, i fan dello show sono andati a cercare l’inviato sui social, sperando di trovare le risposte alle loro domande. Così non è stato: l’ultimo post pubblicato dal tassista romano su Instagram risale al 30 maggio scorso: quasi 4 mesi di assoluto silenzio. “Dove sei?”, “Che fine hai fatto?”, “Manchi” sono alcuni dei commenti che in questi giorni i fan stanno lasciando sulla pagina. https://www.instagram.com/p/ByEUToRisCk/ Ma se qualcuno è seriamente preoccupato per le sorti di Mirko Matteucci di Propaganda Live, c’è anche chi – conoscendo la trasmissione – è pronto ad aspettarsi di tutto.Ma non è che è una sorta di esperimento?” si chiede qualcuno su Twitter, mentre altri ritengono che la presunta scomparsa dell’inviato sia solo una “trovata pubblicitaria”. Spulciando su Facebook, infine, c’è chi assicura di averlo sentito telefonicamente e rivela: “E’ tutto ok!” Insomma, il giallo della scomparsa di Mirko Matteucci sarà svelato nel corso delle prossime puntata di Propaganda Live o ci terrà ancora col fiato sospeso?