Prostituzione a Roma, indagata 45enne cinese>

E' stata sottoposta all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria una cittadina cinese di 45 anni, residente a Roma, gravemente indiziata dei reati di istigazione, sfruttamento e favoreggiamento alla prostituzione di ragazze connazionali, che venivano inviate a lavorare in alcuni appartamenti, non solo nella Capitale. vbo/gsl

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli