Proteste e feriti in Myanmar contro il golpe. L'Onu condanna l'uso della forza

Proteste e feriti in Myanmar contro il golpe. Agenti sparano proiettili di gomma sulla folla, I manifestanti chiedono la libertà per la leader estromessa Aung San Suu Kyi. Unanime la condanna della comunità internazionale

View on euronews