Proteste in Egitto, al Sisi: "Nessun motivo per preoccuparsi" -3-

Fth

Roma, 27 set. (askanews) - L'uomo d'affari Mohamed Aly ha chiesto nuove manifestazioni per la giornata odierna di venerdì nelle città egiziane, dove la sicurezza è stata rafforzata. Dopo le prime manifestazioni, le autorità hanno arrestato circa 2.000 persone tra cui attivisti politici, giornalisti e intellettuali.