Proteste Hong Kong, Gb preoccupata da arresto dipendente consolato

Mos

Roma, 20 ago. (askanews) - La Gran Bretagna ha espresso "estrema preoccupazione" alla notizia che un dipendente del suo consolato a Hong Kong è stato arrestato in Cina.

Pechino nei giorni scorsi ha accusato agenti stranieri di aver fomentato le proteste nella regione ad autonomia speciale.