Proteste a Hong Kong, Pechino "rappa" la sua posizione

Mos

Roma, 21 ago. (askanews) - I media di stato cinesi stanno diffondendo un rap intitolato "Hong Kong Fall" a sostegno della politica di Pechino contro i dimostranti che nel territorio semi-autonomo sono scesi negli ultimi tre mesi in strada. I rapper del gruppo Chengdu Revolution hanno utilizzato anche un remix delle parole del presidente Usa Donald Trump.

Da tre mesi a Hong Kon manifestanti scendono in piazza, in dimostrazioni che hanno visto la partecipazione di milioni di persone, per chiedere il ritiro definitivo della proposta di legge sull'estradizione verso la Cina e Taiwan e le dimissioni della leader dell'amministrazione Carrie Lam. (Segue)