Proteste Iraq, 4 manifestanti uccisi dalla polizia a Baghdad

Fth

Roma, 7 nov. (askanews) - Almeno 4 manifestanti sono stati uccisi dalle forze di sicurezza irachene nel centro della capitale Baghdad durante le proteste che stanno scuotendo il Paese dall'inizio di ottobre e costate la vita a 270 persone. Lo ha detto una fonte medica citata dalla tv satellitare Rudaw.

Anche oggi la folla di giovani ha invaso le strade della capitale per chiedere "la caduta" della classe politica del Paese. Le proteste non si sono fermate nonostante che poche ore prima il primo ministro Adel Abdul Mehdi ha ordinato le forze di sicurezza di "imporre la legge" ed arrestare quelli che ha definito "vandali che tagliano le strade".