Protezione civile Lombardia, situazione tempo in miglioramento

Mda

Milano, 22 ott. (askanews) - "Dopo i forti temporali della notte sulla bassa pianura occidentale (in particolare nelle province di Pavia e Lodi) e sul territorio delle province di Bergamo e Brescia, la situazione meteo in Lombardia è in netto miglioramento e vede solo deboli precipitazioni sulla zona del Lago Maggiore e Valle Spluga. La Sala operativa regionale ha seguito e segue costantemente l'evoluzione dei fenomeni, in stretto contatto con i Comandi Provinciali dei Vigili del fuoco e la Sala operativa del Comune di Milano, e monitora costantemente la situazione e l'evoluzione dei fenomeni in atto". Lo ha dichiarato, in una nota diffusa nel primo pomeriggio, l'assessore regionale al Territorio e Protezione civile Pietro Foroni.

Le precipitazioni cumulate nelle ultime 24 ore hanno superato i 120 mm di pioggia nelle province di Lodi, Pavia e Sondrio e si sono attestate tra i 90 e i 100 mm nelle province di Como, Bergamo e Milano. Le precipitazioni sono state inoltre accompagnate da forte vento in tutta la Regione, con locali fenomeni di particolare intensità. I livelli dei corsi d'acqua principali si mantengono al di sotto delle rispettive soglie di criticità. Il livello del Lago Maggiore è in crescita, i livelli hanno superato la quota di massima regolazione.