Protezione Civile: temporali e venti di burrasca anche al Sud

Red/Cro/Bla

Roma, 8 nov. (askanews) - La perturbazione presente sulle regioni centro-settentrionali dell'Italia tende gradualmente a spostarsi verso sud, apportando un peggioramento delle condizioni meteorologiche, con venti forti e piogge intense anche sulle regioni più meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende quello diffuso ieri. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (protezionecivile.gov.it).

(Segue)