Provenzano: più coraggio su ius culturae, italiani sono d'accordo

Pol/Bac

Roma, 18 nov. (askanews) - "Il Partito democratico ha assunto una sua posizione, che riguarda lo Ius Culturae e che rispetto in pieno. Vorrei ricordare che oggi, di fronte a un'ingiustizia palese come quella dello Ius Culturae che non è ancora stato fatto, la stragrande maggioranza degli italiani è d'accordo. La società italiana su questo è matura, per cui invito tutta la politica, non solo gli alleati di Governo, ad avere più coraggio". Lo ha detto a Start, su Sky TG24, il ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano, parlando della proposta del PD di approvare in Italia lo ius culturae.

"Al ministro Di Maio - ha commentato - dico di indirizzare il suo sconcerto verso le vere ingiustizie di questo Paese. Un'ingiustizia è quella che riguarda ottocentomila bambini che sono italiani a tutti gli effetti e non si vedono riconosciuti diritti e doveri nei confronti della comunità. Abbiamo un accordo di Governo in cui diciamo cose anche impegnative, come la revisione dei decreti sicurezza, penso che questo vada fatto con urgenza".