Provenzano: "Renzi e M5S decidano dove stare tra destra e sinistra"

Sim

Roma, 16 gen. (askanews) - "La società si è polarizzata tra destra e sinistra: M5S e Italia Viva - chi nega questa distinzione e chi vuole andare oltre - devono fare i conti con questa polarizzazione. E il Pd deve offrire un campo largo a tutte le forze progressiste che vogliono opporsi a questa destra pericolosa": è quanto ha detto il ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, in un'intervista a La Stampa.

Per Provenzano, "il nuovo Pd deve aprirsi ai nuovi soggetti sociali, lo chiedono le Sardine, i ragazzi di Greta, i comitati di quartiere. La sfida però è arrivare alle persone che vivono nei 'luoghi che non contano', per farli contare".