Provenzano in Sicilia: la scuola luogo più importante Repubblica

Xpa

Palermo, 13 set. (askanews) - "Ho voluto fortissimamente essere oggi qui in questa scuola. Dopo la convocazione all'improvviso del consiglio dei ministri, io avrei dovuto essere a Roma, ma mi sono giustificato con il presidente del Consiglio dicendo che sarei andato in uno dei luoghi più preziosi della Repubblica, forse il più prezioso, che sono le scuole. Per portare la parola dello Stato, delle istituzioni. La parola è 'grazie'". Lo ha detto il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, incontrando insegnanti, studenti e personale scolastico della scuola "Piersanti Mattarella" di Palermo. All'incontro sono presenti anche il sindaco del capoluogo siciliano Leoluca Orlando e l'assessora alla Scuola Giovanna Marano.

"Ho fatto un lungo percorso di studio e impegno politico per essere qui - ha detto -. La politica può essere bella, dignitosa, e le date che segnano i nostri calendari ci raccontano una politica bella. Il giorno che ho giurato davanti al Presidente Mattarella mi è passata la vita davanti e mi è tornato il ricordo delle mie maestre. Ogni tanto non vi capiranno, pensateci alle vostre maestre e maestri, perché vi accompagneranno per la vita".