Province, Upi: basta indugi. Urgente dare risposte a territori -2-

Rus

Roma, 6 ago. (askanews) - "Ribadiamo - sottolinea de Pascale - che quello che si sta facendo, in un tavolo in cui siedono Governo e rappresentanze di tutte le istituzioni territoriali - Regioni, Comuni, Città metropolitane e Province - è definire delle linee comuni e condivise per risolvere quelle criticità che da troppi anni stanno pesando sui territori e le comunità. Per questo ci aspettiamo che entro la fine di settembre si arrivi ad approvare le Linee guida per la revisione della riforma delle Province, con il pieno sostegno di tutto il Governo.

Una questione che ormai è ritenuta sui territori urgente, come dimostrano le migliaia di sottoscrizioni da parte dei Sindaci di tutta Italia di documenti a sostegno delle Province, che in queste settimane stiamo raccogliendo e che a settembre consegneremo ufficialmente al Tavolo del Ministero dell'Interno".