In provincia di Lecce una municipalità ha deciso di organizzare delle sessioni apposite

A Lecce per le donne corsi pubblici anti aggressione
A Lecce per le donne corsi pubblici anti aggressione

In Puglia un Comune insegnerà alle donne a difendersi dalle aggressioni ed in provincia di Lecce una municipalità ha deciso di organizzare delle sessioni specifiche. Sessioni che rientreranno nell’iniziativa “Donne al sicuro”, come spiega la Gazzetta del Mezzogiorno. Si tratta di un corso gratuito per difendersi dalle aggressioni. Ad organizzarla il Comune di Nardò che ha programmato il corso per il 26 novembre, nella fascia oraria dalle 16 alle 18, presso il “palazzetto dello sport di via Giannone”.

Il Comune insegnerà alle donne a difendersi

Ma di cosa parliamo? “Donne al sicuro”, è un “corso anti aggressione femminile e mind set difensivo con un focus sull’utilizzo dello spray al peperoncino, organizzato dall’associazione professionale IPTS con il patrocinio del Comune di Nardò”. Ma non sarà previsto solo l’utilizzo “legale” dello spray.

Non solo spray ma anche tecniche fisiche

Infatti il team “coinvolgerà le partecipanti in un percorso formativo basato sull’analisi dei dati e delle forme di violenza, sul mind-set e la prevenzione difensiva efficace, sulla gestione del confronto, sugli effetti psicofisici destabilizzanti, sulle tecniche e le tattiche di anti-aggressione femminile e sull’uso legittimo dello spray”. A chi sarà rivolto il corso? A tutte le donne a partire dall’età di 14 anni ed al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione.