Prysmian: commessa da 50 mln per rete alta tensione in Libia

(ASCA) - Roma, 4 apr - Prysmian (Other OTC: PRYMF.PK - notizie) annuncia l'acquisizione di una commessa del valore di oltre 50 milioni di euro per la fornitura di 203 km di cavi alta tensione a 220mila volt e relativi componenti di rete, destinati al rafforzamento delle reti elettriche di Tripoli e Bengasi di GECOL (General Electric Company of Lybia). Lo rende noto la societa' precisando che la commessa, da realizzarsi per conto della PEWCO (Public Electric Works Company), include anche la fornitura di cavi ottici per il monitoraggio delle reti. La consegna dei cavi e' prevista tra il 2012 e il 2013. Con l'acquisizione di questo nuovo progetto, sottoinea Prysmian, ''il Gruppo amplia ulteriormente il portafoglio nel business della trasmissione di energia (cavi sottomarini e terrestri) che ammontava a oltre 2,3 miliardi a febbraio 2012. Tra i principali driver di crescita del mercato, lo sviluppo delle energie rinnovabili e la realizzazione di nuove interconnessioni elettriche''.

Ricerca

Le notizie del giorno