Prysmian: utile netto adjusted +25% nel 1* trim

(ASCA) - Roma, 10 mag - L'utile netto adjusted, ovvero prima degli oneri e proventi di natura non ricorrente, del fair value derivati su prezzi materie prime e di altre poste valutate al fair value, degli effetti dei derivati su cambi e tassi e delle differenze cambio e del relativo effetto fiscale, di Prysmian (Other OTC: PRYMF.PK - notizie) e' cresciuto del 25% nel primo trimestre, a 45 milioni di euro. I ricavi di gruppo sono ammontati a 1.874 milioni rispetto a 1.881 milioni del periodo precedente (pro forma incluso Draka per l'intero periodo gennaio-marzo 2011). A parita' di perimetro e al netto di variazioni del prezzo dei metalli e cambi, la variazione organica e' stata del +2,5%. La Posizione finanziaria netta a fine marzo ammontava a 1.273 milioni, rispetto ai 1.064 milioni al 31 dicembre 2011 (in miglioramento rispetto ai 1.460 milioni del 31 marzo 2011).

Ricerca

Le notizie del giorno