Psi: Maraio, 'pronti a sfida per amministrative e battere destre sovraniste nel 2023'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 lug. (Adnkronos) – "L’orizzonte politico che noi fissiamo sino da ora, con un centrosinistra largo e forte, sono le elezioni amministrative del 2021. L’obiettivo è quello di battere le destre sovraniste nel 2023 e i socialisti sono pronti a questa sfida”. Lo ha affermato il segretario del Psi, Enzo Maraio, nella sua relazione conclusiva della Conferenza programmatica del partito appena terminata a Roma, a cui hanno partecipato tutto i leader dei partiti di centrosinistra.

“L’invito di ieri da parte di Enrico Letta, raccolto da tutto il centrosinistra, ci trova disponibili -ha proseguito Maraio- Il confronto e il dialogo possono solo far bene al centrosinistra, che può essere rilanciato partendo da una attenta analisi degli errori che abbiamo commesso in passato. Dobbiamo recuperare il terreno su temi importanti, a partire dalla sicurezza e dalla giustizia, che non possiamo lasciare come terreno fertile a Salvini".

"Lavoriamo già da ora sulle prossime amministrative -ha concluso Maraio- dove i cittadini dovranno scegliere tra gli alleati di Orban e chi invece difende i diritti e le libertà".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli