Pubblicati elenchi 150 imprese toscane per Buywine 2021

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 10 mar. (askanews) - Sono stati pubblicati gli elenchi delle 150 imprese toscane ammesse a partecipare a Buywine 2021, la più grande iniziativa business per il settore vitivinicolo regionale, organizzata dalla Regione Toscana e Camera di Commercio di Firenze, e rivolta alle imprese toscane singole e associate che producono e commercializzano vini Docg, Doc, Igt. Si tratta di tre elenchi con 50 imprese per ciascuno, per i tre mercati (Europa, Americhe e Asia/Oceania).

Molto buona, rende noto la Regione Toscana, la partecipazione delle imprese alla call regionale: il totale delle domande pervenute è stato infatti di 239 imprese. I soggetti ritenuti ammissibili oltre il numero 50 per ognuno dei tre mercati, saranno inseriti in una waiting-list e verranno chiamati in ordine di graduatoria in caso di rinunce o scorrimenti.

Gli appuntamenti B2B, che in periodo COVID sono stati organizzati in modalità online, attraverso una piattaforma informatica dedicata, si terranno in diverse giornate (indicativamente, nell'arco di 3 mezze giornate) durante il periodo dedicato a ciascun mercato, in modo da assecondare meglio le esigenze dettate dalle differenze di fuso orario. "La grande risposta delle imprese toscane a questa iniziativa, anche in un momento così complicato per chi sta organizzando eventi business, è il miglior indicatore della vitalità del nostro sistema vitivinicolo regionale. Si tratta di un "esperimento" a cui teniamo tanto - ha commentato la vicepresidente e assessora all'agricoltura Stefania Saccardi - mai tentato prima negli oltre dieci anni di BuyWine Toscana. Lo avevamo annunciato e abbiamo accettato la sfida - continua la Saccardi - perché l'agroalimentare toscano non si ferma: se non possono venire i compratori qui, andremo noi da loro. Oggi la tecnologia ce lo consente. Vedremo poi i risultati, ma per ora siamo al lavoro per dare un servizio (pubblico) alle nostre imprese".

Altra grande novità di quest'anno per i partecipanti a BuyWine Toscana 2021 sarà l'invio dei campioni di vino ai buyers esteri del mercato di riferimento assegnato, con una modalità tutta nuova, con la "riduzione" in piccole Vinottes delle bottiglie da sottoporre ai compratori, oltre alla partecipazione al seminario preparatorio. Viene inoltre riconfermata, anche quest'anno, la possibilità di partecipare, a prezzo agevolato, alla competizione internazionale "Concours Mondial de Bruxelles" in Programma in Lussemburgo dal 21 al 23 maggio 2021, grazie ad una partnership con gli organizzatori del prestigioso concorso