Puglia, Christian esce vivo dall'auto che si ribalta, ma viene falciato e ucciso da un'altra

ambulanza
ambulanza

Una morte davvero assurda quella di Christian Stomeo, 29enne pugliese che si è ritrovato coinvolto in due diversi incidenti nel giro di pochi istanti. Il 29enne era riuscito ad uscire illeso dalla sua auto appena ribaltata, ma è stato investito da un’altra vettura che stava sopraggiungendo. Per Christian non c’è stato nulla da fare.

Puglia, 29enne morto a seguito di un doppio incidente stradale: era uscito illeso dalla sua auto ribaltata

Christian stava guidando lungo la statale 16 tra Maglia e Lecce quando la sua Opel si è improvvisamente ribaltata. L’auto si è ribaltata per motivi ancora da accertare, ma dalle prime ricostruzioni si sa che con lui c’era anche una ragazza di 31 anni. I due sono riusciti ad uscire praticamente illesi dal mezzo ribaltato, ma un altro veicolo arrivato poco dopo ha investito Christian facendolo sbattere contro un albero. L’uomo alla guida dell’automobile si è fermato per prestare soccorso, ma Christian è morto sul colpo.

L’arrivo dei soccorsi e il decesso

Sul posto sono giunti celermente anche i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che costatare il decesso già avvenuto del ragazzo. La Polizia Stradale ha subito iniziato a lavorare sulla dinamica dell’incidente per porvare a determinarne le cause.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli