Puglia, Emiliano: saremo parte civile nel processo per gasdotto Tap

Red/Gtu

Roma, 7 gen. (askanews) - "Dopo l'Ilva, anche su Tap abbiamo avuto ragione. Le preoccupazioni della Regione Puglia hanno trovato un fondamento evidente: ci sarà un processo per la costruzione del gasdotto Tap e noi ci costituiremo parte civile a tutela della Puglia", lo dichiara il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano con riferimento al processo che inizierà l'8 maggio prossimo dinanzi al tribunale di Lecce.

"Gli attacchi politici che ho subito sinora - aggiunge Emiliano con riferimento al gasdotto Tap - hanno cercato di convincere l'opinione pubblica da un lato che si trattava di un semplice tubo che passa sotto una spiaggia. Dall'altro che l'opera si potesse bloccare". (Segue)