Puglia, Regione e Unicredit: al via il minibond per le pmi -2-

red/Rus

Roma, 10 set. (askanews) - "Con il Fondo Minibond - spiega l'assessore regionale allo Sviluppo economico Cosimo Borraccino - la Regione Puglia con Puglia Sviluppo interviene in tre modi: con una garanzia sulle "prime perdite" del portafoglio di minibond; con il conferimento, se necessario, di una dotazione finanziaria come coinvestimento per la sottoscrizione dei bond da parte degli investitori istituzionali e con sovvenzioni dirette a disposizione delle piccole e medie imprese per abbattere i costi di emissione dei minibond e di certificazione del rating e dei bilanci. In questa operazione l'impresa che aderisce all'iniziativa riceve notevoli vantaggi: interessi più bassi rispetto alla prassi di mercato, garanzia fornita da Puglia Sviluppo che copre i rischi dell'operazione e miglioramento della posizione dell'impresa proprio perché il minibond non è un finanziamento bancario".

"Grazie a questa operazione realizzata con la Regione Puglia - ha affermato Andrea Casini, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit - mobilitiamo a beneficio delle imprese pugliesi un'importante mole di risorse finalizzate alla realizzazione di investimenti, all'internazionalizzazione, alle esigenze di capitale circolante. Abbiamo messo le nostre competenze di grande gruppo internazionale al servizio dello sviluppo di un nuovo strumento alternativo di finanziamento delle imprese, fornendo un esempio concreto di come onoriamo l'impegno di sostenere i territori in cui operiamo".(Segue)