Puglia, sì da Consiglio Stato per ordinanza spiagge... -2-

Red/Nav

Roma, 30 ago. (askanews) - "Abbiamo vinto una battaglia di civiltà a tutela dell'ambiente per il futuro della nostra terra e dei nostri figli in questo modo tutti noi, amministratori, gestori dei lidi, cittadini, abbiamo la possibilità di tutelare e proteggere le bellezze dei mari pugliesi". Lo afferma in una nota il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. "È un risultato eccezionale raggiunto anche grazie allo sforzo di una squadra compatta e altamente professioniale, quella dell'Avvocatura regionale, guidata dal coordinatore Rossana Lanza. Vorrei ringraziare - ha continuato il governatore - ciascuno di loro perché il risultato ottenuto, nel legittimo esercizio delle prerogative dell'Ente in materia di tutela del demanio costiero avendo perseguito indirettamente l'effetto di innalzare il livello minimo di tutela imposto dallo Stato in materia ambientale, ci fa sentire protagonisti, nel nostro piccolo, nella grande battaglia per la tutela dell'ambiente e dei mari".