Puglia Top Wines Roadshow 2019 a Milano: il programma dell’evento

Puglia top wines roadshow milano 2019

Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna a Milano il Puglia Top Wines Roadshow 2019 per una settimana di imperdibili degustazioni in dodici enoteche del capoluogo lombardo.

Puglia Top Wines Roadshow 2019: il programma

Lunedì 11 novembre verrà inaugurato il “tour metropolitano” dei vini pugliesi, organizzato dal Movimento Turismo del Vino Puglia. L’evento, finalizzato alla promozione delle eccellenze vitivinicole della regione, durerà fino al 17 novembre. Maria Teresa Varvaglione, presidente di MTV Puglia, ha sottolineato di aver scelto Milano in quanto città promotrice di un approccio al vino condiviso.

Le storiche enoteche milanesi ospiteranno così per sette giorni i vini della Puglia, mettendoli in primo piano. Il calendario dell’iniziativa è pieno di eventi che vogliono al contempo soddisfare, divertire e tenere aggiornati gli amanti del vino. Il Movimento è sempre più seguito e sono in crescita coloro che si recano in visita nelle cantine pugliesi.

La mattina di lunedì 11 novembre si darà il via all’evento e in zona Navigli si inizierà con il “Puglia Brunch al Ponte”. Dalle 10.30 alle 13.30 il ristorante Al Pont de Ferr ospiterà la presentazione degli eventi milanesi del MTV Puglia, riservata solamente alla stampa e agli addetti ai lavori. Seguirà la degustazione vini dei consorziati, degli oli extravergine d’oliva. Nel pomeriggio ci sarà al The Westin Palace Hotel di Milano in Piazza della Repubblica, 20 il “Degusta la Puglia”, un evento di approfondimento dedicato alle terre del vino e ai vitigni autoctoni della regione, realizzato in collaborazione con AIS Lombardia.

Ci sarà anche un seminario riservato a giornalisti, trader e sommelier, per un approfondimento dei vini e delle terre di Puglia attraverso i suoi grandi vitigni autoctoni: Primitivo, Negroamaro, Nero di Troia. Una vera e propria storia della vitivinicoltura pugliese. Si passerà inoltre anche dalla teoria alla pratica con “IndoVino”, la blind tasting che metterà alla prova i partecipanti, invitandoli ad abbinare i descrittori olfattivi ai relativi vitigni autoctoni pugliesi. I nasi più bravi si aggiudicheranno un omaggio a cura del Consorzio.

Le enoteche selezionate e le cantine partecipanti

Come anticipato, saranno dodici le enoteche milanesi selezionate per ospitare le migliori etichette dei soci di MTV Puglia. Chi volesse partecipare alla degustazione dovrà recarsi in uno dei seguenti templi del vino:

  • Cotti in via Solferino, 42;
  • Enoclub in via Friuli, 15;
  • El Vinatt in via Leone Tolstoi, 49;
  • Enoteca Diapason in via Lomellina, 48;
  • La cantina di Franco in via Raffaello Sanzio, 16;
  • VinoVino dal 1921 in corso San Gottardo, 13;
  • Enoteca Wineria in via Carlo Caneva, 4, Zona Sempione;
  • Ronchi Ricciardi in piazza Vesuvio, 12;
  • Gran Cru in corso Magenta, 32;
  • Hic Enoteca in via Savona, 26.

In queste dodici enoteche, per tutta la settimana, ci saranno corner promozionali, vetrine a tema e degustazioni giornaliere per accompagnare i visitatori in un viaggio attraverso la tradizione vinicola pugliese. Si passerà dalle produzioni delle cantine socie del Consorzio, a etichette storiche e nuovissime uscite, provenienti dalla Daunia al Salento. L’evento è dedicato a tutti gli amanti del vino, agli appassionati ma anche a enotecai esperti.

Le cantine pugiesi che parteciperanno all’evento sono davvero numerose e ricoprono l’intero territorio della regione:

  • dalla provincia di Lecce: Apollonio, Castel di Salve, Claudio Quarta, Mottura, Palamà;
  • nella zona di Bari: Botromagno, Cantina dei Fragni, Mazzone, Pietraventosa, Torrevento;
  • nella provincia di Taranto: Antica Masseria Jorche, Varvaglione, Vetrère;
  • dalla provincia di Brindisi: Carvinea, Li Veli, Tormaresca;
  • da Andria: La cantina di Andria, Riviera;
  • Cantina Le Grotte dalla provincia di Foggia;
  • Mirvita Tor de Falchi da Minervino Murge (Bt).