Pugnalini (Toscana): contrastare violenza social contro donne

Xfi

Firenze , 21 gen. (askanews) - La commissione regionale Pari Opportunità, nell'ultima seduta, ha affrontato "la preoccupante deriva" di attacchi maschilisti e rivolgendosi "in particolare alle stesse Istituzioni" chiede di "contrastare con forza" certi comportamenti che prendono piede soprattutto nei social.

Il punto è quello che la presidente, Rosanna Pugnalini traccia con riferimento al prolificare di "attacchi sessisti rivolti alle donne anche e soprattutto quando queste ricoprono incarichi istituzionali: si incita all'odio cercando di sminuire e offendere la figura femminile".

La Commissione, assicura Pugnalini, "continua la propria battaglia culturale per il superamento delle discriminazioni e stereotipi di genere ed esprime la propria vicinanza a tutte le donne oggetto di queste aggressioni". Il tema infatti si lega al fatto che "queste vicende nella società italiana non sono contrastate a sufficienza e trovano anche in ambito locale terreno fertile". Di qui l'appello rivolto all'intera società.