Pulitzer ad Associated Press, premiato il web con Politico e Huff Post

New York (New York, Usa), 16 apr. (LaPresse/AP) - Tra i vincitori del premio Pulitzer per il giornalismo 2012 c'è anche Associated Press, premiata per la sezione del giornalismo investigativo grazie una serie di articoli su un programma segreto della polizia di New York volto a spiare cittadini musulmani. Gli articoli sono a firma di Matt Apuzzo e Adam Goldman, assieme a Eileen Sullivan e Chris Hawley. Premiato nella stessa sezione anche The Seattle Times, per un'indagine su una serie di casi di overdose da metadone.

Yahoo! Notizie - Guarda la straziante foto che ha vinto il Pulitzer

Le sorprese più grandi vengono dal web, con riconoscimenti assegnati a giornalisti di testate online. L'Huffington Post ha infatti vinto nella sezione giornalismo nazionale per un'indagine sulle difficoltà che devono affrontare i veterani feriti di ritorno da Iraq e Afghanistan. Politico.com ha invece vinto il premio per l'editoriale in fumetto grazie al vignettista Matt Wuerker.

Il Pulitzer per il servizio pubblico è andato a The Philadelphia Inquirer per l'inchiesta sulle violenze nelle scuole cittadine. The Patriot-News, a Harrisburg, in Pennsylvania, ha vinto invece il premio per il giornalismo locale, per aver portato alla luce lo scandalo sessuale del Penn State che ha costretto alle dimissioni la leggenda del football Joe Paterno. Il New York Times ha vinto due premi, nel settore internazionale ed esplicativo. The Tuscaloosa News dell'Alabama si è invece aggiudicato il riconoscimento per la sezione ultim'ora per il report su un devastante tornado. Nessun riconoscimento assegnato invece per il migliore editoriale.

Per quanto riguarda i premi relativi a opere letterarie e musicali, il Pulitzer per la storia è stato assegnato al libro 'Malcolm X: A Life of Reinvention', a cui il defunto Manning Marable ha lavorato per decenni, ma che non ha vissuto abbastanza per veder pubblicato. Per la prima volta in 35 anni non è stato assegnato invece il Pulitzer per la narrativa. Per la biografia è stato premiato il libro 'George F. Kennan' di John Lewis Gaddis. Il riconoscimento per la drammaturgia è stato assegnato a 'Water by the Spoonful', di Quiara Alegria Hudes, sul ritorno dei veterani di guerra dall'Iraq. 'Life on Mars', di Tracy K. Smith, ha vinto il premio per la poesia. Per la saggistica è stato premiato 'The Swerve: How the World Became Modern', di Stephen Greenblatt, sulla riscoperta nel 15esimo secolo del poeta latino Lucrezio. Per la musica, infine, vittoria per 'Silent Night: Opera in Two Acts', di Kevin Puts.

Ricerca

Le notizie del giorno