Putin: "Blocchiamo le minacce che provengono dall'Afghanistan: terrorismo, droga, fanatismo"

All'incontro dei leader degli otto paesi membri dell'Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai, parole scomode del presidente russo Vladimir Putin verso i Talebani. Ma sul nuovo governo afghano ci sono già le mire economiche e politiche di Cina, Arabia Saudita e Qatar

View on euronews

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli