Putin: natalità di nuovo in calo, in gioco il destino della Russia -3-

Orm

Roma, 15 gen. (askanews) - La natalità in Russia torna a scendere, secondo i dati statistici, come conseguenza del forte calo degli anni Novanta del secolo scorso: quella generazione ha dunque avuto meno figli e le coppie che oggi danno alla luce bambini sono di conseguenza meno. A fronte di una mortalità che fuori dalle grandi città è stabile, oppure in crescita.

La Russia, il più grande Paese al mondo, è solo al nono posto in termini di popolazione: quasi 146 milioni di abitanti, secondo le stime per l'anno in corso.