Putin: non tutte risolte le questioni sul grano ucraino

featured 1631492
featured 1631492

Roma, 19 lug. (askanews) – Il processo negoziale per sbloccare le esportazioni di grano ucraino dai porti del Mar nero non ha ancora risolto tutte le questioni sul tavolo, anche se c’è un apprezzabile progresso. L’ha detto oggi il presidente russo Vladimir Putin incontrando il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Putin ha ringraziato Erdogan per aver “fornito una piattaforma per i negoziati si problemi del cibo, sulla questione dell’esportazione del grano attravero il Mar nero”.

Grazie “alla vostra mediazione – ha detto ancora Putin – siamo andati avanti. Vero è che non tutte le questioni sono state già risolte, ma il fatti che ci siano progressi è già un bene”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli