Putin risponde a Biden "Io un assassino? Chi lo dice sa di esserlo"

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Chi lo dice sa di esserlo". Così il presidente russo Vladimir Putin ha replicato alle parole del presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che ieri, durante un'intervista televisiva, alla domanda se ritenesse il capo del Cremlino un assassino aveva risposto "Lo penso".

"Mi ricordo che quando eravamo piccoli quando litigavamo dicevamo: 'Chi lo dice sa di esserlo'. E non è un caso, non è solo un modo di dire per bambini, uno scherzo, vi è un significato psicologico molto profondo - ha detto Putin in un video -. Vediamo sempre in un'altra persona le nostre qualità e pensiamo che sia come noi. Basandoci su questo diamo la nostra valutazione in generale".

(ITALPRESS).

sat/red