Putin: Russia prima per armi atomiche, difesa del Paese assicurata

Orm

Roma, 15 gen. (askanews) - "Abbiamo agito in modo tempestivo per rafforzare la sicurezza nazionale. Per la prima volta nella storia delle armi nucleari non stiamo rincorrendo nessuno. Al contrario, altri Paesi devono ancora creare le armi in possesso della Russia. La capacità difensiva del Paese è assicurata per anni a venire". Così il presidente russo Vladimir Putin nel suo messaggio alle camere del parlamento riunite, trasmesso in diretta dalle tv russe.