Nordcorea: stop negoziato su nucleare con Usa

webinfo@adnkronos.com

I colloqui sul nucleare tra Corea del Nord e Stati Uniti si sono interrotti nel primo giorno di incontri in Svezia. "I negoziati non hanno rispettato le nostre aspettative e sono stati interrotti", ha annunciato il capo negoziatore di Pyongyang, Kim Myong Gil, secondo quanto riporta la Bbc. L'incontro, il primo dopo che il presidente Usa Donald Trump e il leader Kim Jong-un si erano incontrati a giugno al confine tra le due Coree, era stato organizzato nel tentativo di uscire dall'attuale impasse nel negoziato tra i due Paesi.  

Gli Stati Uniti smentiscono la Corea del Nord. I commenti fatti dal capo negoziatore di Pyongyang, Kim Myong Gil, "non riflettono il contenuto o lo spirito" dei colloqui, ha detto la portavoce del dipartimento di Stato, Morgan Ortagus, secondo la quale i negoziatori Usa hanno "avanzato idee creative e hanno avuto delle buone discussioni", durante le quasi nove ore di incontri con la loro controparte nordcoreana. Le dichiarazioni della portavoce del dipartimento di Stato giungono dopo che il capo negoziatore di Pyongyang Kim Myong Gil, si era detto "contrariato" dall'esito delle discussioni e aveva decretato il fallimento del negoziato.