Qatar 2022, Nessuno come CR7, è il primo giocatore a segnare in 5 edizioni del Mondiale

Getty Images

Con il calcio di rigore procurato e segnato contro il Ghana, Cristiano Ronaldo, diventa il primo giocatore della storia a segnare in cinque edizioni diverse dei Mondiali.

Il cinque volte Pallone d'Oro aveva già segnato almeno una volta nei quattro Mondiali precedenti: un gol a testa nelle edizioni 2006, 2010 e 2014 e quattro nel 2018, compresa una tripletta nella prima partita contro la Spagna (3-3). Con il gol di oggi Ronaldo ha superato Pelé, quattro volte marcatore con il Brasile (1958, 1962, 1966, 1970), Seeler con la Germania Ovest (nelle stesse edizioni di Pelé), Klose (2002, 2006, 2010, 2014) e Leo Messi (2010, 2014, 2018 e 2022). Con la rete di questa sera, CR7, raggiunge quota otto gol ai Mondiali: sarà molto difficile per lui eguagliare il record di Klose, 16 gol totali.

Può comunque affiancare (o superare?) il connazionale Eusebio nella classifica dei capocannonieri ai Mondiali. Eusebio, infatti, ne ha segnati 9 durante l'unico Mondiale a cui ha partecipato, nel 1966.