Qatar 2022: Southgate conferma, 'Inghilterra in ginocchio prima del match con l'Iran ai Mondiali'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Doha, 20 nov. (Adnkronos) – Il ct dell'Inghilterra Gareth Southgate ha confermato che i suoi giocatori si inginocchieranno ai Mondiali in Qatar. La Nazionale dei Tre Leoni ha compiuto il gesto contro il razzismo e la disuguaglianza in 33 partite consecutive dopo il ritorno del calcio dopo la chiusura del Covid-19. L'Inghilterra non si è inginocchiata nelle partite di settembre, ma farà il gesto nell'esordio del Gruppo B di lunedì contro l'Iran e anche in altre sfide ai Mondiali in Qatar. "Abbiamo discusso se metterci in ginocchio", ha detto Southgate. "Riteniamo che dovremmo. È quello che rappresentiamo come squadra e che abbiamo fatto per un lungo periodo di tempo. Naturalmente capiamo in Premier League che i club hanno deciso di farlo solo per determinate partite, grandi occasioni. Riteniamo che questo Mondiale sia più grande e pensiamo che sia una dichiarazione forte che farà il giro del mondo per i giovani, in particolare, per vedere che l'inclusività è molto importante".

I capitani della Premier League hanno deciso prima dell'inizio di questa stagione di utilizzare momenti specifici per inginocchiarsi piuttosto che fare il gesto in ogni partita. Le squadre hanno concordato di eseguire l'atto prima del turno di apertura, partite dedicate "No Room For Racism" a ottobre e marzo, il giorno di Santo Stefano e il turno finale, nonché le finali di Fa Cup e League Cup.