Qatar 2022: Tas conferma partecipazione Ecuador ai Mondiali

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 nov. (Adnkronos) – L'Ecuador sarà ai Mondiali di calcio di Qatar 2022, al via il prossimo 20 novembre. La conferma ufficiale è arrivata oggi da Tas di Losanna, che ha però inflitto alla nazionale una penalizzazione di tre punti nelle qualificazioni sudamericane alla Coppa del Mondo del 2026 e una multa di 100mila franchi svizzeri. Il Tas ha quindi respinto i ricorsi presentati da Cile e Perù (che restano esclusi dalla rassegna iridata), dopo la doppia bocciatura davanti agli organi di giustizia della Fifa, in merito alla posizione di Byron David Castillo Segura, impiegato dalla nazionale ecuadoregna in otto gare delle qualificazioni mondiali, che secondo le due Federazioni non aveva i documenti per indossare la maglia dell'Eucador essendo in realtà colombiano. Il Tas ha di fatto riconosciuto che il calciatore aveva il diritto di essere schierato perchè c'era l'ok delle autorità locali in quanto era da ritenersi titolare della cittadinanza "ecuadoriana permanente" come prevedono norme Fifa ma ha ritenuto la Federazione ecuadoregna responsabile per l'uso di documentazione con false informazioni, in riferimento a luogo e data di nascita del giocatore.